Consigli utili per evitare truffe

Quando si naviga in internet o si accede alla propria casella per leggere le mail, l’attenzione deve essere sempre tanta.
Il rischio di incappare in siti o e-mail che richiedono dati personali, codici e password è alto!

Oltre ad aggiornare periodicamente il proprio browser e l’antivirus, qualche aiuto possiamo riceverlo anche da queste due applicazioni:

Delphish è un software anti-phishing che provvede alla scansione delle mail in arrivo segnalando eventuali minacce — > http://www.delphish.com/en/index.html
(guida in italiano —> https://www.gianofamily.org/programmi-e-servizi/manuali-uso/delphish.html)

Netcraft toolbar, blocca l’accesso a siti truffaldini e aiuta a proteggere chi naviga da eventuali frodi —> https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/netcraft-toolbar/

Per l’e-commerce, invece, è sempre consigliabile:
– prima di effettura un pagamento (specialmente se il venditore non è molto conosciuto), verificare se nel sito sono presenti la partita IVA o il CF, il numero di telefono e l’indirizzo fisico dell’azienda;
– controllare se vi sono altri metodi di pagamento oltre alla carta di credito, come la vendita in contrassegno o il bonifico bancario. In quest’ultimo caso è bene prestare massima attenzione quando l’IBAN fornito dal venditore rimanda ad una carta di credito prepagata;
– ricercare informazioni sul venditore utilizzando i motori di ricerca, siti anti-truffa e forum online.
Per ulteriori consigli è opportuno consultare la nostra pagina relativa ad altre tecniche di difesa —>  http://www.occhioallatruffa.net/?cat=4

Questa voce è stata pubblicata in Come fare per evitare truffe e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.